Per i principianti

Vantaggi e tecnica di esecuzione di Shavasana

Savasana è considerata una delle asana più difficili.

La posizione di Shavasana o del cadavere è l'asana finale, che termina con una lezione di yoga per ripristinare il corpo e la mente dopo un intenso esercizio. Molte persone amano questa posizione, perché credono che sia semplice e piacevole. Infatti, se provi ad eseguire Shavasana secondo tutte le regole, potrebbe risultare che questa asana sia una delle più difficili. Com'è, perché tutto ciò che serve è stendere un tappeto, sdraiarsi, chiudere gli occhi e rilassarsi? La parola chiave qui è "relax", e per rilassarsi non è sempre sufficiente sdraiarsi. Di seguito descriviamo come eseguire correttamente la postura del cadavere per raggiungere un profondo rilassamento e rilassamento.

Per iniziare, assicurati che Shavasana abbia un potente effetto positivo sulla salute umana, avendo considerato le proprietà positive degli asana.

  • La pratica regolare di Shavasana dopo le lezioni aiuterà il corpo a non accumulare tensione a livello fisico ea non bloccare il prana a livello energetico.
  • Aiuta a recuperare più velocemente dopo un allenamento, che è importante per coloro che vogliono ottenere risultati nel lavoro del corpo e della mente.
  • Savasana aiuta a combattere lo stress, ipertensione, irritabilità, tensione, insonnia e ansia.
  • Savasana corregge l'effetto positivo delle asana eseguite.
  • Savasana si prepara a praticare la meditazione profonda.

Tecniche per eseguire asana:

  1. Scegli la superficie giusta. Dovrebbe essere difficile: un pavimento in legno, piastrelle, asfalto - ideale (ovviamente, dovrebbe essere coperto con un tappeto).
  2. Preparati. Tenere lontano tutti gli oggetti inutili in modo che l'energia non ingombra lo spazio: borse, scarpe da ginnastica, persino oggetti di scena per lo yoga. Se frequenti un corso di yoga, cerca di non mentire molto vicino ad altre persone. Sciogliere i capelli. Copriti con una coperta, se è fresca nella stanza, indossa le calze.
  3. Sdraiati. Se hai problemi alla schiena, metti un cuscino o una coperta piegata sotto la parte inferiore della schiena o le ginocchia. Lasciati rilassare. Immagina il tuo corpo che si estende sul pavimento, le tue membra diventano morbide e pesanti.
  4. rilassarsi. Esamina il tuo corpo con attenzione interna - se c'è tensione da qualche parte, indugia in questo luogo e cerca di rilasciarlo. Non dimenticare di rilassare la zona del collo e del collo, viso, pep.
  5. Mantieni la mente vuota. Non pensare a niente. I pensieri appariranno nella tua testa - non provare a combattere con loro, a comprenderli, immagina che queste siano nuvole che fluttuano oltre la tua coscienza.
  6. pratica. Rimani nell'asana per 5-10 o anche 20 minuti. Più intensa è stata la pratica principale, più lungo dovrebbe essere Shavasana. Per una pratica di 30 minuti, è sufficiente Shavasana di 5 minuti.
Foto: yogabeatsbratislava / instagram.com

Guarda il video: Parivritta Trikonasana . . . tutto se impara nelle posizioni in piedi. . (Agosto 2019).