Per i principianti

Tecniche delle tecniche respiratorie: 14 pranayama di base

Cos'è il pranayama, che tipo esistono e in quali condizioni praticarli?

I pranayama sono esercizi di respirazione che aiutano a controllare il prana, la forza vitale. Avendo padroneggiato l'arte del pranayama, puoi migliorare la tua salute con un semplice respiro. Certo, la respirazione deve essere molto speciale. Se hai appena praticato yoga di recente, allora è utile per te eseguire un semplice respiro calmo per i primi mesi.

  1. Semplice Pranayama 1: sedersi in una posizione comoda. Tieni la testa, il collo e il busto dritti. Pizzica la narice destra con il pollice della mano destra. Eseguire un respiro regolare attraverso la narice sinistra il più lentamente possibile, ma senza disagio. Quindi espira lentamente attraverso la stessa narice. Esegui 6 volte (questo è un ciclo). Ripeti dall'altra parte
  2. Semplice Pranayama 2: Inspirate ed espirate lentamente e senza intoppi attraverso entrambe le narici. Non trattenere il respiro. Eseguire 3-4 cicli (1 ciclo - 6 respiri)
  3. Semplice Pranayama 3: Inspirare attraverso la narice sinistra (a destra bloccata), quindi espirare a destra (a sinistra premuta). Ripetere 6 volte alternativamente. Quindi fare un altro paio di cicli.
  4. kumbhaka: Un mese dopo, puoi iniziare a trattenere il respiro: Kumbhaka. Inspirare profondamente attraverso la narice sinistra, quindi trattenere il respiro senza tensione, quindi espirare lentamente attraverso la narice destra. Il ritardo dovrebbe essere confortevole. Si ritiene che questa pratica prolunghi la vita, ma per avviarla immediatamente dannosa. All'inizio, la fase di trattenere il respiro non dovrebbe superare un minuto. Non cercare di mantenere Kumbhaka molto a lungo
  5. Savasana Pranayama:Sdraiati sulla schiena. Rilassati mentalmente e fisicamente. Fai un respiro profondo, trattieni il respiro senza tensione, espira lentamente. Ripeti mentalmente OM inalando, trattenendo il respiro ed espirando. Questo pranayama promuove un'ondata di forza
  6. Bhastrika: Siediti in una posizione comoda. 10 secondi molto lentamente inspirare ed espirare. Ripeti 6 volte. Questa tecnica produce calore, è utile praticarla in inverno.
  7. Kapalabhati: Questa tecnica è simile alla precedente, solo l'espirazione viene eseguita rapidamente e vigorosamente. Ripristina l'attività dell'apparato respiratorio, pulisce i dotti nasali, riscalda il corpo
  8. ujjayi: Esegui un alito liscio attraverso entrambe le narici, esegui un comodo ritardo, espira dolcemente attraverso entrambe le narici. Durante la pratica, chiudi parzialmente la glottide - ci sarà un suono morbido, simile al suono del mare
  9. Sitkari: Premere la punta della lingua sul palato superiore superiore e aspirare aria attraverso la bocca con un caratteristico sibilo. Trattenere il respiro ed espirare lentamente attraverso entrambe le narici. Sitkari raffredda il corpo, elimina la sensazione di fame, letargia
  10. Sita: Attacca la lingua e piegala. Inspirare con l'aria attraverso la bocca, trattenere il respiro ed espirare lentamente attraverso entrambe le narici. Il trasporto aereo è accompagnato da sibili. Questa tecnica purifica il sangue, raffredda il corpo.
  11. Surya bheda: Inspirare attraverso la narice sinistra. Trattenere entrambe le narici e trattenere il respiro senza tensione. Espirare lentamente. Aumenta gradualmente Kumbhaka. Pulisce e rafforza le cellule cerebrali. Elimina l'elmintiasi
  12. Bandhatraya Pranayama: Siediti in Siddhasana. Fai un mula bandha (stringi i muscoli del perineo). Durante il Kumbhaka, premi il mento sul petto. Ora alza la testa, espira e tira la cavità addominale fino alla cavità toracica tirando il diaframma (uddiyana bandha). Questo pranayama cura le malattie della cavità addominale, cura le emorroidi.
  13. Kevala Kumbhaka: Ritardare l'inalazione, dopo di che quasi smetti di respirare. Questa tecnica è per gli yogi avanzati.
  14. Respirazione profonda: Viene eseguito all'aria aperta, in posizione rilassata. Le mani sulla cintura Fai un respiro profondo. Raddrizza l'intera parte superiore del busto. Spingi il petto in avanti. Inspira lentamente. Questo esercizio cura le malattie cardiache e polmonari.

Proprietà utili del pranayama:

  • La mente acquisisce la capacità di concentrazione
  • Le malattie del corpo vengono eliminate, le cellule, i tessuti e i nervi si rinnovano.
  • Migliora la memoria e l'intelligenza
  • La mente irrequieta ha frenato
  • Una persona che pratica il Pranayama ha un buon appetito, umore leggero, bel corpo, resistenza, buona salute.

Raccomandazioni generali:

  1. Praticare pranayama regolarmente a stomaco vuoto.
  2. Durante la pratica, non sovraccaricare, non provare a fare tutto così bene. Il tuo compito è rilassarti e non respirarlo per 7 o 10 secondi. La priorità sarà la conquista della pace, della gioia
  3. Prepara la stanza. Non dovrebbe essere umido o freddo. Pre-pulire, fare una pulizia a umido.
  4. È utile praticare all'aperto: sulla riva del fiume, nella foresta o nel parco. La cosa principale è non soffiare il vento freddo
  5. Non è consigliabile praticare al caldo
  6. Non asciugare il sudore con un asciugamano. Nello yoga, il sudore ha un significato sacro, dovrebbe essere strofinato sulla pelle, quindi andrà a beneficio della salute
  7. Pratica il pranayama prima della meditazione, rimuoverà la sonnolenza
Foto: chelseykorus / instagram.com

Guarda il video: Yoga Asana Pranayama. Tipi, Posa e posture. Tutorial Yoga In Italiano (Agosto 2019).