Salute

Questa pianta aumenta le funzioni protettive del corpo.

Holy Basil aiuta il corpo ad adattarsi alle condizioni meteorologiche difficili.

Tulsi è conosciuto nel mondo come basilico sacro o indiano. Tulsi in Ayurveda è chiamato "elisir di vita", e la parola "tulsi" è tradotto come "incomparabile". I grandi rishi credevano che il basilico in India fosse venerato come pianta sacra, perché ha proprietà curative, aiuta a sviluppare la risposta difensiva delle persone agli effetti avversi dell'ambiente esterno e persino a suscitare compassione per gli altri.

Controllo del clima

Il tulsi può essere definito un adattogeno naturale, un farmaco che facilita l'adattamento dell'organismo alle varie condizioni meteorologiche avverse: caldo, freddo; aumenta significativamente le capacità fisiche e mentali, aiuta a sopportare un grande stress psico-emotivo. Gli adattogeni rafforzano il sistema immunitario, aumentano la produzione di anticorpi con proprietà antivirali e antimicotiche. Tulsi aiuta con raffreddori, mal di testa, problemi digestivi, processi infiammatori, malattie cardiache e avvelenamento. Il tulsi ha un gusto aspro e aspro, ed è un componente indispensabile di tutti gli sciroppi per la tosse ayurvedici, i farmaci espettoranti.

Pianta sacra

La menzione del tulsi si trova in molti testi vedici. Due tipi di tulsi sono chiamati Krishna-tulsi e Rama-tulsi (Krishna e Rama sono incarnazioni umane di Vishnu). La terza specie, Bath-Tulsi, prende il nome dalla foresta sacra dove, secondo la credenza, Krishna dimorava. I professori di induismo e gli adoratori di Vishnu - il guardiano della vita - apprezzano molto la capacità del decotto Tulsi di provocare compassione nelle persone.

Gli indù credono che la pianta (che raggiunge un metro di altezza) dovrebbe essere in ogni casa. Le donne in tutta l'India lo idolatrano come personificazione della madre divina e svolgono la puja - un rituale quotidiano piuttosto lungo durante il quale la pianta sacra viene lavata. Le donne indiane chiedono ai tulsi di aiutarli ad aprire i loro cuori e illuminare le loro menti, aumentare il prana (energia vitale), insegnare la compassione e infine dare loro un grande amore, pazienza, fede. Si ritiene che durante la puja la dea porti le persone sotto la sua protezione.

Una collana di 108 perle realizzate con stelo di tulsi, solitamente indossate da uomini e donne, agisce come un talismano, porta gioia e consapevolezza.

Foto: istockphoto.com

Guarda il video: Aumentare la memoria e lattività cognitiva (Ottobre 2019).

Загрузка...